Archivi categoria: filosofia perenne

Un’eterogènesi dei fini?

La crisi del senso a cui si assiste col tramonto della grandi “sintesi” filosofiche sistematiche à la Hegel  non è scevra di scoperte promettenti, che…

Cenni sulle filosofie indiane

Prima di introdurre la filosofia di Arthur Schopenhauer, che, nei primi anni dell’Ottocento, è tra i primi autori europei a mostrare interesse per le elaborazioni…

La monadologia di Leibniz

La soluzione del problema del libero arbitrio escogitata da Leibniz, gli permette di conciliare a) tanto il determinismo della natura, messo in luce della scienza…

La fondazione filosofica del romanticismo: Schelling

Schelling eredita da Fichte (suo maestro) la fondamentale concezione idealistica (ossia l’abolizione della cosa in sé) e dall’ultimo Kant l’idea di una Natura animata che…